Globalist:
Line

NEAR EAST NEWS AGENCY
Agenzia Stampa Vicino Oriente

 
Connetti
Utente:

Password:



BAHREIN

VIDEO, BAHRAIN: NEGOZI OPPOSITORI SACCHEGGIATI CON AIUTO POLIZIA

Gli agenti non solo non arrestano vandali e saccheggiatori ma addirittura li assistono mentre rubano e devastano. Presi di mira i supermarket di propriera' di sostenitori delle proteste contro il re che nel frattempo incassa il via libera di Ecclestone al GP di Formula 1

michele
venerdì 13 aprile 2012 10:41

Roma, 13 aprile 2012, Nena News - E' sempre piu' tesa la situazione in Bahrain dove al pugno di ferro dei servizi di sicurezza ora si aggiungono gli attacchi delle forze di sicurezza e delle milizie pro-monarchia contro i beni degli oppositori. Da alcuni giorni vengono saccheggiati negozi e supermarket di persone accusate di sostenere le proteste contro il re. Le immagini che vi proponiamo si riferiscono al saccheggio lo scorso 10 aprile di un supermarket della catena Fratelli Jawad. I poliziotti restano a guardare, non fanno nulla per fermare i vandali, anzi li sostengono durante il saccheggio. Il clima si sta facendo irrespirabile, la repressione si intensifica, ma il guru della Formula Uno Ecclestone ha deciso di confermare ugualmente il Gran Premio del Bahrain previsto alla fine della prossima settimana, facendo tirare un sospiro di sollievo a monarca assoluto Hamad bin Isa al Khalifa. Nena News